Smartworking Gas&Luce

Una tariffa unica per l’energia di casa e azienda

Smartworking Gas&Luce

Una tariffa unica per l’energia di casa e azienda

Risparmia due volte: scegli un prezzo unico per l’energia della tua abitazione e della tua attività aziendale

Perché conviene?

Prezzo variabile
“all’ingrosso”

Sfrutta l’andamento dei prezzi sui mercati nazionali e internazionali grazie alle fonti di approvvigionamento del Gruppo a cui Gasway appartiene.

Per la luce il prezzo è legato all’andamento del Prezzo Unico Nazionale (PUN), per il gas alle quotazioni all’ingrosso del mercato italiano (PSV).

Opzione monoraria
o bioraria

In base agli orari della tua attività e ai consumi di casa tua, scegli cosa ti conviene di più.

E se lo desideri può attivare due opzioni diverse per casa e azienda

UNICO PREZZO,
DOPPIO RISPARMIO!

Risparmia due volte: scegli un prezzo unico per l’energia della tua abitazione e della tua attività aziendale

Lascia i tuoi dati e, senza alcun impegno, verrai richiamato dai nostri operatori.

L’offerta prevede la sottoscrizione contestuale del contratto di fornitura per un punto di prelievo ad uso domestico individuale abbinato ad un punto di prelievo altri usi. Il cliente può scegliere di abbinare i due punti di prelievo per il solo gas naturale o la sola energia elettrica o per entrambe le tipologie di fornitura.

Gas Naturale

Spesa per la materia gas composta da:

  • “Corrispettivo Gas”, applicato a ogni metro cubo di gas prelevato e aggiornato ogni mese in base alle variazioni dell’indice PSV-DA, media aritmetica dei prezzi giornalieri “Bid” e “Offer” pubblicati da ICIS Heren nella tabella “PSV Price Assessment” del report “European Spot Gas Markets”. Tale corrispettivo, riferito al mese di ottobre 2022 assume il valore di 0,93542 €/Smc,
  • Corrispettivi tariffari CCR di cui al TIVG
  • Corrispettivo CML “Commercializzazione Mercato Libero” a copertura dei costi sostenuti dal Fornitore per svolgere le attività di commercializzazione, approvvigionamento e gestione commerciale dei clienti sul mercato libero. Tale corrispettivo assume il valore di 12,00 €/mese per le forniture ad uso domestico e 14,00 €/mese per le forniture altri usi e sostituisce integralmente il corrispettivo QVD (Quota Vendita al Dettaglio) stabilito dall’ARERA e applicato nell’ambito della tariffa di Tutela.

Spesa per il trasporto e la gestione del contatore

Verranno applicate tutte le componenti tariffarie previste dalla normativa vigente a copertura dei costi di trasporto (QTi), distribuzione e misura del gas naturale, come definiti e aggiornati da ARERA.

Energia elettrica

Spesa per la materia energia composta da:

  • “Corrispettivo Energia”, applicato ai prelievi di energia elettrica e inclusivo delle perdite standard, aggiornato mensilmente in base alle variazioni dell’indice PUN (Prezzo Unico Nazionale definito dall’ARERA). E’ possibile scegliere fra:
    • tariffa monoraria, il cui corrispettivo riferito al mese di ottobre 2022 assume il valore di 0,251375 €/kWh
    • tariffa bioraria, i cui corrispettivi riferiti al mese di ottobre 2022 assumono i valori di 0,278230 €/kWh in fascia F1 (dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 19:00) e 0,239298 €/kWh in fascia F23 (le restanti ore della settimana)
  • Corrispettivi a copertura degli oneri di dispacciamento (come da delibera ARERA n. 111/06 e s.m.i.)
  • Corrispettivo CML “Commercializzazione Mercato Libero” a copertura dei costi sostenuti dal Fornitore per svolgere le attività di commercializzazione, approvvigionamento e gestione commerciale dei clienti sul mercato libero. Tale corrispettivo assume il valore di 12,00 €/mese per le forniture ad uso domestico e 14,00 €/mese per le forniture altri usi e sostituisce integralmente i corrispettivi PCV (Prezzo Commercializzazione Vendita) e DispBT stabiliti dall’ARERA e applicati nell’ambito della tariffa di Maggior Tutela.

Spesa a copertura dei servizi di distribuzione, trasmissione e misura dell’energia

Verranno applicati i costi e gli oneri previsti dalla vigente normativa per i servizi di distribuzione e misura dell’energia elettrica e nei confronti di Terna in relazione al servizio di trasmissione dell’energia elettrica, nonché tutti gli oneri generali del sistema elettrico, come stabiliti e aggiornati da ARERA.

Imposte e IVA

Tutti i corrispettivi sopra indicati, sia per l’energia elettrica che per il gas naturale, sono al netto delle accise e di qualsiasi altra imposta erariale o addizionale gravante sui consumi di gas naturale, nonché dell’IVA e di ogni ulteriore onere fiscale, che verranno applicati secondo la normativa vigente.

Validità

Le presenti condizioni contrattuali sono valide fino al 12 dicembre 2022 nei comuni in cui l’offerta è attiva.

La fatturazione avviene con periodicità bimestrale per forniture con consumi gas inferiori a 5000 Smc o con potenza elettrica disponibile inferiore o uguale a 16,5 kW; in caso di superamento di tali limiti, la fatturazione dei corrispettivi diventa mensile.
Il pagamento delle bollette può avvenire tramite domiciliazione bancaria, bollettino postale oppure bonifico. È possibile richiedere anche l’attivazione del recapito delle bollette via email.